Greenslade. Le tastiere al potere

Greenslade. Le tastiere al potere

Nell’ambito del progressive rock inglese troppo spesso ci si dimentica di questa formazione e di questo disco in particolare. Greenslade portano il nome del loro fondatore, Dave Greenslade, eccelso tastierista già coi Colosseum. La particolarità del quartetto era che non…

Sonic Youth, il rumore che avanza nel rock

Sonic Youth, il rumore che avanza nel rock

Prodotto da Butch Vig, batterista dei Garbage ma, soprattutto, produttore di “Nevermind” dei Nirvana, il grande crack del 1991, questo doppio lp, singolo in formato cd, di quello che è stato il gruppo più importante nella storia di New York,…

High risk di Dave Douglas. Disco imperdibile

High risk di Dave Douglas. Disco imperdibile

A cavallo tra il 2016 ed il 2017 è uscito il nuovo capitolo, il capolavoro “Dark territory”, marcato 2016, che troverete inserito ne ” I MONOLITI”, i dischi indispensabili di sempre, questo “HIGH RISK” è dell’anno prima. Dave Douglas, il…

Sonic Youth: quando le chitarre fanno sembrare antiquati gli UFO

Sonic Youth: quando le chitarre fanno sembrare antiquati gli UFO

Premessa: nel 2005 l’album è stato inserito dalla Library of Congress USA nel National Recording Registry a Washington. In sostanza è un bene definitivo del territorio degli Sati Uniti d’America. E ci potremmo fermare qui. Tra l’altro farà piacere sapere…

London Calling dei Clash. Un vero crack nel rock di quegli anni

London Calling dei Clash. Un vero crack nel rock di quegli anni

Pubblicato il 14 dicembre 1979, uscito materialmente a cavallo tra la fine del decennio dei Settanta e l’inizio degli Ottanta, “London calling”, doppio lp, nell’edizione di allora, dei Clash, segnò il passaggio, per la band, dal punk rock dei primi…

Land of the Lost dei Wipers. In quegli anni la loro chitarra era una miracolosa novità

Land of the Lost dei Wipers. In quegli anni la loro chitarra era una miracolosa novità

La storia tra me ed i Wipers inizia così. Anno di grazia 1986, passo, come sempre, dal mio negoziante di dischi. I cd ce n’erano pochi (io cominciai a comprarli nel 1991, per colpa di Zappa e dei suoi due…

My life in the bush of ghosts. Un disco avanti di trent'anni

My life in the bush of ghosts. Un disco avanti di trent’anni

Potremmo definirlo il “QUARTO ì” disco di Eno coi Talking Heads e quindi, il quarto capolavoro consecutivo, 3 col gruppo, ed uno in duo col leader delle Teste Parlanti. Ma sarebbe ì, comunque, riduttivo, perché questo è un disco che…

Buzz Factory degli Screaming Trees. Un pezzo di storia

Buzz Factory degli Screaming Trees. Un pezzo di storia

Gli Screaming Trees (Alberi Urlanti) erano di Ellensburg, stato di Washington. Potremmo dire: molto prima del grunge. Infatti, la loro storia inizia negli Anni Ottanta, all’inizio di essi, con la costituzione del quartetto, composto dai due corpulenti fratelli Conner, Gary…

Grandaddy. Tra elettronica e agricoltura

Grandaddy. Tra elettronica e agricoltura

Ed ecco il ritorno del quintetto di Modesto (California), capitanato dal barbuto Jason Lytle, già intestatario di 2-3 dischi del passato da avere di sicuro, a partire dall’esordio del 1997, quindi, sono 20 anni che esiste il loro marchio, anche…