La cameretta

La cameretta

La cameretta, racconto di Carlo Quondam, autore del libro Inverni. La città che muore. Edizioni Sette Città Il posto più confortevole del mondo. La camaretta. La bambina giocava con i suoi cavallini di plastica. Li faceva correre e volare. Poi…

Le otto montagne di Paolo Cognetti. Un libro riuscito a metà

Le otto montagne di Paolo Cognetti. Un libro riuscito a metà

La letteratura è una cosa seria. Talmente seria, che mette a nudo. Non solo la capacità scrittoria dell’autore ma, anche, la sua capacità di “nascondere” le intenzioni nelle maglie della storia e della costruzione della stessa. Ci sono libri scritti…

L'adorata. Racconto di Patrizia Di Donato

L’adorata. Racconto di Patrizia Di Donato

Patrizia Di Donato, nasce a Giulianova e qui ancora risiede con la sua famiglia. Tra gli impegni familiari e quelli di insegnante di sostegno hanno visto la luce un romanzo e numerosi racconti: il romanzo “IL GESTO” ha ricevuto una…

Anteprima mondiale di Aldo Nove. Overdose di realtà

Anteprima mondiale di Aldo Nove. Overdose di realtà

ANTEPRIMA MONDIALE DI ALDO NOVE. OVERDOSE DI REALTA’ Anteprima mondiale. Alla fine di questa lettura si possono prendere due strade. Constatare che si tratta di una condizione generale e, allontanato lo spettro della diversità, riprendere a vivere come se niente…

Torno in città. Di Letizia Dimartino. Il lento languore di settembre

Torno in città. Di Letizia Dimartino. Il lento languore di settembre

Letizia Dimartino ci regala un secondo racconto. Questa volta sono istantanee che dipingono il rientro in città al termine delle vacanze. Quando settembre arriva con i suoi gesti lenti e quella sottile malinconia. Buona lettura TORNO IN CITTÀ Torno in…

La strada di McCarthy. La scrittura di questa epoca

La strada di McCarthy. La scrittura di questa epoca

La terra sta spirando. L’uomo ha anche smesso di chiedersi il perché. Non è più un problema capire se sarà o non sarà vittima della propria stupidità. Uccidere, inquinare, appiccare incendi, tirare bombe… ormai non importa. Il punto di non…

Il colosso di New York. Città metafora, scrittura simbolica

Il colosso di New York. Città metafora, scrittura simbolica

Mentre in molti aspettano l’uscita de La ferrovia sotterranea di Colson Whitehead, noi abbiamo riletto il suo Il colosso di New York, un libro assoluto. New York, soggetto usato e abusato da tante storie, letterarie e cinematografiche, acquista qui un…

Zanardi. Maestro di passioni e di libertà

Zanardi. Maestro di passioni e di libertà

E meno male non si termina di parlare del caro Paz con la recensione di “Cannibale”, vista la presenza di tanti altri capolavori. C’è l’esordio illuminato di “Pentothal”, il famosissimo “Pertini” ma come non prendere in considerazione il liceale Massimo…

A colpi di pedale. La storia straordinaria di Gino Bartali.

A colpi di pedale. La storia straordinaria di Gino Bartali.

Bartali, campione sulle piste, eroe nella vita La storia di un campione di ciclismo C’è un detto che dice : “Campioni si nasce , non si diventa”. Io invece dico: “ Campioni si nasce, ma si può anche non diventare…

Perché è impossibile prescindere da Tondelli

Perché è impossibile prescindere da Tondelli

Pao Pao. Pier Vittorio Tondelli. “E a Roma mi sento quindi come questa bacchetta di pianta appena recisa dal suo tronco, ancora gocciolante di umori e scintillante di quelle rugiade bevute nel ceppo, ma non so, non so se il…

Solo per Ida Brown, di Ricardo Piglia. E la feroce critica alla società americana

Solo per Ida Brown, di Ricardo Piglia. E la feroce critica alla società americana

Solo per Ida Brown è un libro coltissimo che, sotto l’apparenza di un thriller, cela politica, filosofia, letteratura e una non certo pacata critica alla società americana. Che in questo testo viene raccontata attraverso la bizzarria e la ferocia del…

Il buon vino del Signor Weston. Quando l'eternità arriva, chi è in grado di capirlo?

Il buon vino del Signor Weston. Quando l’eternità arriva, chi è in grado di capirlo?

Rendiamo onore al merito ad Adelphi per avere ripubblicato questo vero e proprio gioiellino della letteratura del ‘900. Stiamo parlando de Il buon vino del signor Weston, di Theodore F. Powys, uscito in Italia molti anni fa con i tipi…

Miriam Mode. Un racconto di Laura Bettanin

Miriam Mode. Un racconto di Laura Bettanin

Oggi pubblichiamo un racconto di Laura Bettanin, alias Janis Joyce, o Janis Joyce alias Laura Bettanin. Non è un gioco di parole ma un po’ il senso del tanto dibattere sorto attorno alla sua identità. Ma, al di là di…

Andrea Pazienza e la rivista Cannibale

Andrea Pazienza e la rivista Cannibale

Non sono di certo un appassionato di fumetti, manga o film, e la mia poca cultura in tutto ciò non corrisponde ad una sorta di sdegno verso queste arti. Per esempio, all’inizio del Novecento si discuteva sul valore di un’arte…

Quadri. Di Letizia Dimartino

Quadri. Di Letizia Dimartino

Dopo avere pubblicato, nella nuova sezione “Racconti”, uno scritto di Carlo Quondamangelomaria, continuiamo ad ospitare gli scritti di alcuni nostri lettori, amici, autori. Oggi è la volta di Letizia Dimartino. Nata a Messina, vive a Ragusa, città in cui, per…

Letteratura e lavoro. Letteratura del lavoro. Intervista ad Angelo Ferrcauti

Letteratura e lavoro. Letteratura del lavoro. Intervista ad Angelo Ferrcauti

C’è un modo di fare letteratura che potrebbe definirsi “letteratura civile” o “letteratura militante”. Una letteratura aspra e amara, soprattutto quando si parla di lavoro. Lavoro e letteratura, lavoro e romanzo. Sembrano entrambi binomi difficili o, almeno, difficilmente coniugabili. Eppure…

Lo spettacolo della realtà

Lo spettacolo della realtà

Nasce oggi una nuova sezione del nostro sito: Racconti. E la inauguriamo con il racconto Lo spettacolo della realtà di Carlo Quondamangelomaria. Racconto inserito al’interno dell’antologia Oltre l’ultima pagina del collettivo di scrittura Civita Writer Solo un ponte collegava quello…

L'ordine del tempo di Carlo Rovelli. Chi ha detto che la fisica non è meravigliosa?

L’ordine del tempo di Carlo Rovelli. Chi ha detto che la fisica non è meravigliosa?

E’ bello avere l’opportunità di leggere mentre si lavora. Come nel mio caso. A volte il tempo a disposizione è anche troppo. Nel mio negozio nel borgo di un piccolo paese. Clientela abituale, occasionale. Giovani, anziani, turisti, gente di passaggio……

Il richiamo di Alma, Stelio Mattioni e la grande tradizione letteraria di Trieste

Il richiamo di Alma, Stelio Mattioni e la grande tradizione letteraria di Trieste

Stelio Mattioni. Chi era costui? In un paese in cui in maniera spesso idiota, più che ironica, qualcuno si fa vanto di non conoscere un poeta come Giorgio Caproni, la domanda non suona, purtroppo, retorica. Ci sono scrittori, e Mattioni…

Shakespeare o sceccu sparo

Shakespeare o sceccu sparo

La ricerca sull’identità di alcuni scrittori è cosa che, da sempre, si ripresenta regolarmente nella storia della letteratura. Il bisogno di dare dati anagrafici e biografici certi sembra essere un’indispensabile indagine parallela a quella filologia o semiologica. E, spesso, lo…