Luca Morettini Paracucchi, nato il 24 febbraio 1988. Lucchese da tutta la vita, Viterbese da qualche tempo. Ho una passione molto forte per ciò che riguarda il cinema, la letteratura, la musica, il mondo dei fumetti e dell'arte in generale. Tra le mie passioni hanno un posto di rilievo il mondo del punk e certi aspetti della cultura cosidetta nerd. Scrivo da quando avevo otto anni, recentemente ho ripreso dopo un periodo di stop. Spero sia la volta buona

I racconti e le poesie di Enrico Ruggeri

Di Luca Morettini

Ne è passata di acqua sotto i ponti dall’ultima recensione. Ma probabilmente le cose sarebbero andate diversamente se sulla strada dell’intera umanità non si fosse messa in mezzo una pandemia.  O forse mi sarei ritrovato comunque ad essere assente e a non trovare gli stimoli necessari per battere sulla tastiera di un computer scritte e caratteri per raccontarvi di un qualunque libro e della sua bellezza? Chissà, forse era semplicemente passata per qualche tempo la voglia di raccontare.

Faccio con queste righe una premessa perché non è un caso se questa recensione tratta di un libro di Enrico Ruggeri: non starò qui a snocciolare le solite trite e ritrite informazioni sulla sua musica e sulla sua figura d’artista perché quelle le conosciamo più o meno tutti. Ma pongo l’accento, appunto, sulla non casualità della recensione in quanto a Ruggeri la voglia di raccontare non è mai venuta meno e le trasmissioni televisive, radiofoniche e le opere letterarie partorite dalla sua fervida creatività stanno lì a dimostrarlo.

Chissà, forse ci voleva proprio una goccia della sua forza narrativa mandatami tramite la lettura per rimettersi in carreggiata.

Pubblicata nel 1997 dalla casa editrice Stampa Alternativa, “Racconti e Poesie” è una classica opera che non ti aspetteresti mai di trovare nel passato di un’artista. Non per un motivo in particolare, tanto quanto, guarda caso, anche in questo frangente ne è passata di acqua sotto i ponti e altri lavori hanno inciso la loro esistenza nella memoria delle persone riducendo questo libro soltanto ad un nome che fa curriculum. Trovarselo di fronte è stata una gradita sorpresa vista anche la scarsità delle informazioni presenti in rete che si riducono ad un elenco di siti dove poterlo acquistare.

Come aver scoperto un piccolo baule di pietre preziose.

E invece sono racconti e poesie, dicevamo. Ma in realtà su quest’ultime non c’è da soffermarsi più di tanto: il valore letterario dei testi delle canzoni di Ruggeri è indiscutibile e questi non fanno la differenza, tanto che non è affatto strano l’idea che ad un certo punto si possa sentire della musica che accompagni queste parole che non la prevedono affatto. Sono invece i racconti il vero piatto forte di questo libro. Personaggi, vite reali, emozioni, istanti. Là dove i protagonisti cambiano e s’alternano tra professori solitari e padri che non riescono ad approcciarsi ai figli, vi è dietro i loro volti e le loro storie un’umanità scoperta, fragile e incerta che si ritrova spaesata. Sono esseri umani in tutta la loro contraddizione e profondità su cosa significa essere umani, il tutto filtrati attraverso la narrativa di Ruggeri che risulta semplice ma niente affatto banale, per certi versi familiare come le sue canzoni più conosciute. Il meglio si riscontra in storie più lunghe quali “Quello che avrebbe potuto essere” o “Il portiere di riserva” e non esiste verbo più adatto di “raccontare” come in questo caso. Niente morale, niente lezioni di vita. Solo narrare di un’esistenza nel modo più puro che si possa concepire, far entrare gli altri dentro una vita diversa e scoprire che le sensazioni e il modo di percepire le emozioni hanno lo stesso sapore per tutti.

Enrico Ruggeri (Foto da wikipedia)

“Racconti e Poesie”è una vera, piccola scoperta in tutti i sensi.  Un lavoro di classe realizzato da un’artista che fin dagli esordi ha sempre mostrato un’eleganza e un carisma tutto proprio e che il tempo non ha minimamente scalfito, anzi, gli ha donato ancora più situazioni e parole per poter proseguire nel suo cammino di narratore.

Racconti e poesie Book Cover Racconti e poesie
Enrico Ruggeri
Racconti e poesie
Stampa Altrnativa
1997
160 p., brossura