Il rock tedesco e le suggestioni del deserto degli Agitation Free

Il rock tedesco e le suggestioni del deserto degli Agitation Free

Un esordio un pochettino in ritardo rispetto alla ciurma camaleontica del kraut. 1972. Tanto erano così diversi dal resto da non sembrare neanche tedeschi. E ti pareva che non c’era la figura di spicco in mezzo a questi capelloni crucchi?…

Happy Mondays e il disco Bummed. Bandiera della generazione dei rave

Happy Mondays e il disco Bummed. Bandiera della generazione dei rave

La disco è un luogo alienante dove la techno si affaccia con i padri del genere mentre New Order e simili alimentano la new wave/synth pop. Oltre questo troviamo la parte sedotta maggiormente dal revival psichedelico anni Sessanta, ovvero la…

Inventions for Electric Guitar di Manuel Gottsching. Un album avanti di 100 anni

Inventions for Electric Guitar di Manuel Gottsching. Un album avanti di 100 anni

Un’altra tappa fondamentale per l’elettronica è sicuramente “Inventions For Electric Guitar” di Manuel Gottsching, chitarrista dello storico gruppo Ash Ra Tempel. La band, all’inizio degli anni 70, sforna capolavori come l’album omonimo e la traccia “Suche & Liebe” nel disco…

Zanardi. Maestro di passioni e di libertà

Zanardi. Maestro di passioni e di libertà

E meno male non si termina di parlare del caro Paz con la recensione di “Cannibale”, vista la presenza di tanti altri capolavori. C’è l’esordio illuminato di “Pentothal”, il famosissimo “Pertini” ma come non prendere in considerazione il liceale Massimo…

Cyborg di Klaus Schulze. E si viaggia per lande divinamente sconosciute

Cyborg di Klaus Schulze. E si viaggia per lande divinamente sconosciute

Si forma il cyberpunk con i Suicide e i film, ma per fortuna nel 1972 c’è stato qualcuno che si è reso insuperabile da tutto il resto. Sto parlando del biondino Schulze, che insieme all’altro biondo Gottsching, ha fatto calare…