Walter Egon è un autore critico d’arte e fumettista. Summediano unico superstite dell’isola di Summeda affondata in seguito ad un terremoto nel 1985, ha collaborato con riviste come Meridiano e Kaffè dell’editore Catacusinos, con le riviste online Roma italia Lab e L’Ottavo, ha scritto il suo capolavoro “Calippo” un saggio sull’imbecillità umana con un bastoncino sulla sabbia del Black Rock Desert, il manoscritto è stato redatto in due settimane da walter e terminato il 13 ottobre del 1997 purtroppo due giorni dopo è andato distrutto durante il tentativo di record per le automobili quando il pilota della RAF Andy Green raggiunse la velocità di 1 227,98 km/h spazzando via l’opera di Walter Egon che a detta dei pochi che hanno avuto la possibilità di leggerla era di gran lunga uno dei capolavori dell’umanità. Preso dallo sconforto Walter non si è più ripetuto.

Ed ecco un’altra intervista/fumetto di Walter Egon. Questa volta a Stefano Dominella, creatore di Altaroma e CEO di Gattinoni